1986
Nasce Centro Sicurezza Impianti srl

Nasce Centro Sicurezza Impianti srl

Nasce Centro Sicurezza Impianti srl in Via Valdellatore 55 a Pianezza. Ottanta milioni di lire di capitale sociale. La prima sede è un garage di 40 metri quadri in Via Mazzini ad Alpignano.
Nascono i primi prodotti, tra i quali la ATEL2, una serratura elettronica brevettata, completamente insensibile alle scariche elettriche applicate ai punti di attivazione, e la serie di centrali modulari CMB, robuste e multifunzionali, molte delle quali ancora oggi in funzione, le sirene esterne SELAMP e molti altri accessori.


1989
Centro Sicurezza Impianti diventa Centro Sicurezza Italia srl

Centro Sicurezza Impianti diventa Centro Sicurezza Italia srl

Centro Sicurezza Impianti diventa Centro Sicurezza Italia srl e trasferisce la sede ad Alpignano in Via Venaria 28-30, nello stabilimento di 2000 metri quadri, al quali dopo pochi anni si affiancheranno le sedi di Bra (CN) e Cambiago (MI).
Nascono le prime centrali a microprocessore, tra le quali la MICRO 7 e la MICRO 15 AUTOSTORE, completamente programmabili e dotate di memoria storica, una vera novità per il periodo.
 

1990
Nasce TT1, uno dei primi combinatori telefonici

Nasce TT1, uno dei primi combinatori telefonici

Nasce TT1, uno dei primi combinatori telefonici a microprocessore, ancora a nastro magnetico ma presto seguito dal TT1S4, dotato di sintesi vocale su 4 canali indipendenti.
 

1991
Nasce SYSTEM, una centrale destinata a fare scuola

Nasce SYSTEM, una centrale destinata a fare scuola

Nasce SYSTEM, una centrale destinata a fare scuola nel settore, espandibile sia in ingresso che in uscita grazie a moduli di espansione dotati di microprocessore locale e connessi su bus RS485, programmabile da personal computer, telegestibile su linea telefonica via modem e dotata di timer integrato e memoria storica eventi.
 

1992
Nasce MINICALL

Nasce MINICALL

Nasce MINICALL, un trasmettitore telefonico a microprocessore anch'esso destinato a fare scuola. Completamente miniaturizzato e programmabile, dotato di sintesi vocale migliorata e funzioni di programmazione semplificata per l'utente, verrà venduto in decine di migliaia di esemplari in otto paesi europei. La sua produzione è terminata solamente nel 2010: 18 anni di vita per un prodotto longevo oltre ogni migliore aspettativa, testimonianza della bontà del progetto e del favore con il quale è stato accolto dalla clientela.
 

1993
Nasce MICROBASE, la centrale compatta

Nasce MICROBASE, la centrale compatta

Nasce MICROBASE, centrale a microprocessore semplice e compatta, dotata di serratura elettronica digitale incorporata, destinata a segnare l'inizio della produzione delle apparecchiaturesupercompatte” dotate di serie delle funzionalità più richieste nei moderni sistemi di sicurezza, oggi tanto richieste.
 

1994
CSI diventa una SpA

CSI diventa una SpA

Centro Sicurezza Italia srl diventa Centro Sicurezza Italia SpA con 1 miliardo di lire di capitale sociale.
 

1997
Si passa al wireless

Si passa al wireless

Inizia la produzione di apparecchiature wireless con i ricevitori universali RF433 i quali si uniranno, negli anni successivi, sensori, rilevatori ed accessori vari, fino ad arrivare alle centrali ibride, che oggi sono lo standard.
 

1998
Nasce il sistema XC2000

Nasce il sistema XC2000

Nasce XC2000, un sistema ancora oggi imbattuto per potenza ed espandibilità. Dotato di enormi possibilità di espansione in ingresso ed uscita, consente di raggiungere il formidabile numero di oltre 4000 ingressi ed altrettante uscite, completamente programmabili. 2000 utenti controllati e registrati, decine di migliaia di eventi in memoria storica, programmazione da personal computer, telegestione, una ricca dotazione software comprensiva di mappe grafiche personalizzabili. Potenza ed affidabilità allo stato puro.

Negli anni successivi, XC2000 verrà dotata per la prima volta della telegestione GPRS, una novità assoluta per il settore.
 

1999
TELECALL e la trasmissione via rete cellulare

TELECALL e la trasmissione via rete cellulare

Nasce TELECALL, uno dei primi trasmettitori telefonici per rete cellulare.
 

2001
Nasce VIGILANT

Nasce VIGILANT

Nasce VIGILANT, centrale flessibile e compatta, compatibile con sistemi cablati e wireless, che si rivelerà un vero e proprio best seller per oltre 12 anni.
 

2002
Nasce il trasmettitore CELLULAR

Nasce il trasmettitore CELLULAR

Nasce CELLULAR, un trasmettitore telefonico GSM a sei canali con ascolto ambientale, anch'esso destinato a diventare un best-seller, controllabile da remoto, affidabile ed interamente programmabile.
 

2003/06
Si continua a innovare

Si continua a innovare

Nascono periferiche e rilevatori di vario genere.
 

2007/10
È il momento di XPANEL: sicurezza e domotica

È il momento di XPANEL: sicurezza e domotica

Nasce XPANEL, il sistema di sicurezza che coniuga la potenza e l'affidabilità con la domotica, generando una tipologia di prodotto prima inesistente. Nel corso degli anni, nascono periferiche e moduli per sicurezza e domotica, corredati da una ricca dotazione software che rendono XPANEL il punto di riferimento dei sistemi ibridi multifunzionali.
 

2011
SOLO LITE e protocollo WLINK

SOLO LITE e protocollo WLINK

Nasce SOLO LITE, il primo di una lunga serie di prodotti frutto di due anni precedenti di studio sulle comunicazioni radio, che hanno permesso di creare il protocollo WLINK, destinato a rendere ancora più professionali i sistemi wireless. Negli anni successivi sarà un continuo nascere di periferiche, rivelatori, dispositivi compatibili WLINK.
 

2012/15
iMX: la centrale ibrida supercompatta

iMX: la centrale ibrida supercompatta

Nasce iMX, centrale ibrida supercompatta ad alte prestazioni, il best-seller dei giorni nostri. Inizia inoltre la produzione dei rivelatori, sia cablati che wireless WLINK, che nel giro di pochi anni supererà i 30 modelli in regolare produzione.
 

2016
30 anni di CSI

30 anni di CSI

CSI vive in costante moto. Ricerca e sviluppo sono il “credo” dell'azienda. Nel 2016 CSI festeggia i 30 anni dalla sua fondazione. 30 anni di know-how e innovazione, sempre corredati da assistenza e contatto diretto con il cliente, sono il biglietto da visita che l'azienda può presentare al proprio pubblico.